Lettori fissi

domenica 19 agosto 2012

AGOSTO A "BALCON BEACH"

Caldo da morire, quest'agosto ci ha sfiancato facendoci sentire più stanche e apatiche che mai... 
Tante di noi, che da dicembre sognavano di passeggiare beatamente sulla spiaggia con i piedi immersi nella fresca acqua di mare, per colpa della crisi si son ritrovate a contendersi un rettangolino d'erba della piscina comunale, dove anche un ghiacciolo te lo fanno pagare 2 euro, manco fossimo sulla Costiera Amalfitana con vista sul Golfo... Avrei voluto far presente, al gentil giovine addetto al bar, che per quel prezzo avrei gradito almeno potermelo gustare godendo di una vista panoramica, mentre oltre la siepe è noto ci sia solo il muro perimetrale del cimitero... O almeno avere un bagnino con fisico da palestrato, non un ruspante ragazzotto la cui "tartaruga" pareva aver avuto un piccolo incidente di percorso! 
Insomma, se dovessi mai annegare, vorrei essere tratta in salvo da qualcuno che dia una parvenza di affidabilità... Vorrei poter raccontare, godendo dell'invidia delle amiche, di aver ricevuto una respirazione bocca a bocca da un energumeno stile Baywatch, altrimenti che figura ci faccio?
Per questo le piscine sono sempre più vuote, costano troppo per i servizi che offrono!
E allora vedi interi condomini i cui balconi sono tappezzati da asciugamani e coperture di fortuna...
Li avete notati anche voi?
Dietro a queste "tendine d'emergenza" si piazzano le povere casalinghe disperate, che fatti due conti con i miseri eurini che i nostri politici (in questo momento mollemente annoiati sui loro Yacht... ) ci hanno generosamente lasciato in tasca, si arabattano a ritagliarsi uno spicchio di vacanza nei tre metri per 60 centimetri del proprio balcone di casa... Il freezer riempito di ghiaccioli sottomarca o fatti in casa, a costo quasi zero, e per le più intraprendenti, ventilatore a pale, spruzzino dei fiori per rinfrescarsi e catino riempito d'acqua fresca in cui immergere le estremità sognando mari cristallini!
Ma ci si puo' ridurre così? Al rientro in ufficio, o al supermercato quando incontri l'amica perfetta con l'abbronzatura d'orata, che t'inventi? Tu che hai ottenuto un colorito da biscotto "Ringo": marroncina davanti e totalmente bianca dietro... Perchè sulla sdraietta incastrata sul balcone, col cavolo che riesci a girarti di spalle! E non venitemi a dire che ci si puo' stendere per terra con un asciugamano, perchè se lo fai vieni a righe, come i carcerati... Le inferiate dei balconi non perdonano...
Ed in questo mese tremendamente afoso, assediate dalle zanzare che ci riempiono di bollini rossi come la tessera punti del Discount, con le idee che ci evaporano ancor prima di essere elaborate, che produci? Che t'inventi? 
Il punto croce no, perchè riusciresti a stingere le matassine con le mani iper-sudate...
Un lavoro ai ferri, nemmeno perchè sotto le ascelle ridotte a piccola fonte inesauribile, gli aghi da maglia scivolerebbero come un kajak sulle rapide...
Ti butti sull'uncinetto? Ma la borsa tenuta in grembo ti sembra una copertina che ti fa mancare l'aria...
E poi c'è la crisi, meglio riciclare quello che abbiamo in casa, tipo questi piattini di ceramica rimasti orfani della tazze...
Ritagli di stoffa... Qualche nastrino.... Toh, ho trovato alcuni charms... E queste calamite? Ma si, dai...
Cucio, imbottisco, rifinisco, applico...
Finiti!
E' incredibile cosa si possa fare con piccoli oggetti che avresti buttato!


Piccoli, utilissimi puntaspilli, corredati da calamite per trattenere forbicine o aghi...
Ma, uno personalizzato per la Zukky, no???


Con i colori da zucca e charms dedicato, due o tre  ricciolini zucchettosi ci volevano proprio!
Alla faccia di questa calura che toglie il fiato... 
Ma non dimenticandosi mai che, a parte gli scherzi, noi abbiamo ancora un tetto sopra la testa, mentre moltissimi emiliani stanno soffrendo ancora dentro una tenda, assediati dall'afa e dimenticati con una facilità sconcertante da chi si sta godendo le vacanze su barche da 30 metri con aria condizionata, maggiordomo e chef di bordo...
Noi, persone comuni, casalinghe semplici, impiegate da nemmeno 1.000 euro al mese, non li abbandoneremo, stiamo già dandoci da fare, in diversi modi molta gente si è attivata per dare aiuti concreti...
Anche SWEET NOEL sta progredendo a vista d'occhio, ad oggi siamo in 313 partecipanti e 2.117 invitati! Continuate a seguirci sulla pagina FB dedicata, da settembre proseguiremo con sempre maggiore voglia di fare!

37 commenti:

  1. Ma questa idea è ... VERAMENTE ... SPLENDIDA!!!!!!!
    BRAVISSIMA, sia per aver recuperato questi originali piattini, sia per le calamite e il recupero di piccoli oggetti sparsi!!!!!!!!
    Mi sono fatta anche 4 risate a leggere il tuo "ritratto" di questi giorni =D =D =D =D
    eeeee ... a settembre con i miei contributi per Sweet Noel!!!!!
    BACIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, per tutto... Ma sopratutto per il tuo impegno per Sweet Noel!

      Elimina
  2. Allora che dire prima di tutto il tuo post è esilarante :D :D e poi arrivo in fondo e trovo queste bellissime zucche puntaspilli sui piattini con tanto di calamite per le forbicine....Bellissime e che idea meravigliosa! Grande Zukky!!!! :)
    Un abbraccio con ventaglio in mano per non farci troppo caldo!
    Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Nadia! E' sempre un piacere strapparvi un sorriso...

      Elimina
  3. Ciao Zucchetta, sei sempre super....complimenti! Un abbraccio Gisella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gisella, grazie per i complimenti!

      Elimina
  4. Perfetta idea! A me non interessa nulla se io sono stata a prendere isole fuori al balcone o ai Caraibi... Non me ne vergogno e non invento nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno a me interessa! Il mio post voleva semplicemente essere ironico...

      Elimina
  5. Mi sto ancora rotolando dalle risate! Il tuo post è simpaticissimo!! Purtroppo sono risate amare, anch'io faccio parte del club del terrazzino... La rabbia che ho dentro, non ti dico...
    Ma cambiando discorso, i tuoi puntaspilli sono deliziosi!!! quello per te poi, il massimo!!!
    Baci
    Livia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Livia, benvenuta nel club! Sono molto soddisfatta di come sono venuti i puntaspilli, grazie per i complimenti...

      Elimina
  6. io li adoroooo li adoro!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Abbronzatura "d'orata" e da biscotto "Ringo"!! Solo a te potevano venire in mente aggettivi simili!! Sei grande Elena!!!
    E solo a te poteva venire questa geniale idea...bellissimi ed originalissimi questi puntaspilli!!!
    Un bacione
    Anto:o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei l'unica che s'è accorta dei miei aggettivi "folli", Brava Anto!

      Elimina
  8. Sei unica.....anche con questi puntaspilli.glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Gloria... Ma non son niente di che!

      Elimina
  9. che dire?! Ogni tuo post è come una ventata di brezza che ristora... ma quanto sei simpatica!
    un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  10. In quante siamo così........la vacanza che ho trascorso me l'hanno regalata altrimenti col cavolo !! E mi sento tanta fortunata !!
    I tuoi punta spilli sono adorabili !! Che bella idea nonostante la calura, io riesco a malapena a camminare !!
    Un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un regalo graditissimo la vacanza! Hai fatto bene ad aprofittarne...
      Ti ringrazio per i complimenti, ma ho faticato il triplo con questo caldo, a finirli!

      Elimina
  11. Io sto finalmente inizaindo il lavoro che voglio donarvi ... a giorni farò anche il post nel mio blog...
    Bellissima questa massiccia partecipazione!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille... Si, è davvero entusiasmante questa voglia di fare del bene!

      Elimina
  12. ¸.•°`♪♪♫
    Belíssimo!!!! Amiga, como você é criativa!!!
    Bom domingo! Boa semana!
    Beijinhos.
    °ºBrasil♫º
    ♫♪.•彡♡彡•.♪♫

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olà Dila! Grazie di cuore, sei sempre gentilissima!

      Elimina
  13. Leggerti è sempre piacevolissimo e quanta ragione da vendere hai cara Zucchetta mia :)
    I tuoi lavori sono incantevoli e mi sono lasciata incantare da quello per te ^^ adorabile!

    RispondiElimina
  14. Elena, sei davvero bravissima a scrivere, complimenti!! Mi hai fatto sorridere perchè hai raccontato esattamente l'estate di moltissime di noi, mi hai fatto capottare con l'abbronzatura unilaterale, tutto vero!
    Quanto sono belli quei puntaspilli, mi piacerebbe imparare a fare quei "cosi" cicciotti, sono troppo forti!
    Grazie per esserti unita al mio blog, io vedi, mi ero dimenticata del tuo......ho rimediato oggi!
    Un grande abbraccio, sei una donna splendida!
    Giancarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giancarla carissima! Non è importante unirsi oppure no ad un blog... L'importante è passare ogni tanto per un saluto o una risata da condividere, lasciare un commento scritto col cuore vale molto più di un adesione tra tante sostenitrici!

      Elimina
  15. Ma...vedi un pò che mi lascio scappare tutto...devo tornare anche io.

    Il caldo Ele...mi "spiazza", sono come una "mozzarella in carrozza", come la tua zucca dell'header.

    UMpf...i puntaspilli mi sono famigliari e li adoro...come TE!!!

    Bacio "Noellina"!!! ;) Kisssssssssss..NI...sciolta.

    P.S. di Beatrice Ele...qui...nessuna traccia! ;(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tes... Sapessi quante cose mi sto lasciando sfuggire io! Ma che importa? L'amicizia va ben oltre un commento o un post, vero? Un bacio grandissimo....

      Elimina
  16. Ciao cara omplimenti per il tuo blog sei davvero bravissima e piena di fantasia.mi piacciono tantissimo le tue creazioni compliementi!
    se ti và vieni a trovarmi nel mio blog
    http://missmaylea.blogspot.it/
    baciii

    RispondiElimina
  17. Stupendi i puntaspilli, complimenti!!!!! e tu sei stupenda!!!!!
    Un bacio

    Elena

    RispondiElimina
  18. Hai una fantasia...!! Riuscire a riciclare ciò che si ha intorno non è così semplice, invece tu ci riesci benissimo. Complimenti!
    Sono nuova del "giro" se vuoi dai uno sguardo al mio blog e dimmi cosa ne pensi.
    Cioa

    RispondiElimina
  19. Cara Elena ti ringrazio di essere passata nel mio giardino. E' molto bello anche il tuo blog, ed i tuoi lavori deliziosi. Mi hai fatto sorridere mentre leggevo la storia del bagnino, ma poi ti prende la rabbia mentre continuo a leggere la tua storia, perchè è vero la maggior parte degli italiani con la crisi che i nostri ministri passati e presenti ci hanno buttato addosso sono arrivati all'impasse. Volevo anche dirti che Ni mi ha mandato l'indirizzo dove spedire i miei acquerelli, lo farò la settimana prossima. Comunque grazie lo stesso. Se vuoi la mia mail è: sassiesogni@libero.it. può sempre servire. Bacioni e grazie di tutto a presto

    RispondiElimina
  20. Parole azzeccatissime per dipingere l'Italia del III°millennio....fortuna che hai messo quel pizzico d'ironia che "sdrammatizza" questo periodo così buio.
    Ho trovato il tuo link sulla bacheca dell'evento a cui partecipo con grande gioia (SWEET NOEL) e così eccomi qua.
    Belli i lavori che fai, da oggi ti seguo con grande piacere! Un caro saluto SaraT

    RispondiElimina
  21. Ciao Elena!
    Carinissime le tue zucche con il piattino e i charms!
    Che ridere, la descrizione del bagnino "non all'altezza" e con la tartaruga incidentata!
    Un bacione,
    Heidi

    RispondiElimina
  22. Ciao Elena, complimenti per i tuoi lavori e il tuo blog!!!!! Claudia

    RispondiElimina