Lettori fissi

martedì 16 settembre 2014

RICAMO DISEGNANDO O DISEGNO RICAMANDO?

Disegnare è sempre stata la mia passione, coltivata negli anni, evoluta grazie alla Scuola d'Arte, sperimentata nelle sue infinite varianti, rincorrendo sempre questa mia voglia di sperimentare qualcosa di nuovo, giocando con i materiali più svariati...
Lungo la strada ho incontrato mille tecniche, centinaia di colori, incredibili strumenti.
Un ago, in particolare, ha colpito la mia fantasia qualche tempo fa, ed è stato subito amore!
Il Needlepunch, tecnica antica e affascinante, con cui rilassarsi nelle lunghe serate invernali passate vicino ad un caminetto acceso o lasciandosi ispirare, seduti in giardino in una fresca giornata estiva.
Divertendosi a trasformare delle vecchie scatole di biscotti, o abbellendo ciò che più ci piace, perchè è talmente semplice lasciarsi prendere la mano, trasportati da quel movimento rapido che da' una cadenza al nostro lavoro, come un ritmo, una danza che ci trascina nel suo vortice...
Ed è quasi con riverenza che girando il telaio su cui abbiamo "dipinto",  troviamo con stupore il meraviglioso risultato del nostro lavoro!

Uno speciale ringraziamento ad Erika (Country Heart), che mi ha salvato in un momento tragico d'agosto, in cui il mio infila ago aveva pensato di defungere rompendosi a pochi giorni da una manifestazione, inviandomene un set nuovo appena in tempo per i workshop.. Grazie di cuore, senza il tuo provvidenziale aiuto sarei defunta pure io!!!

68 commenti:

  1. Che lavori meravigliosi! Mai visto niente di simile. Certo non è il mio campo, ma mi piacciono moltissimo.
    Vanessa | Tra zucchero e vaniglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata Vanessa, ma anche il tuo campo è un'inesauribile fonte di creatività!

      Elimina
  2. Che meraviglia!!!
    Ci avevo provato anch'io tempo fa ma non ti dico che schifezza ne era uscita fuori! XD
    Un grosso bacione
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah... Laura, riprovaci, sono sicura che i prossimi tentativi saranno meravigliosi!

      Elimina
  3. È un ottimo rimedio creativo che uso quando sono nei momenti di "stanca" verso i pennelli!

    RispondiElimina
  4. Sono veramente splendidi!
    Non conoscevo questa tecnica.
    Bravissima!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una tecnica particolare e interessante Maria, vale la pena provarla!

      Elimina
  5. Ma che bello, mi hai messo in testa la voglia di provare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio Angela, ti darà tante soddisfazioni.

      Elimina
  6. Zucchinaaaaaaaaaaaa... chissà se ti ricordi di me???
    I tuoi lavori sono bellissimi, io ho comprato tutto il materiale e mi vergogno a dire che non ho mai provato....

    Baci
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna, devi assolutamente provarci! E' un peccato lasciare tutto in un cassetto! Un abbraccio.

      Elimina
  7. Ciao Elena! Che ottimi risultati!!! Spero che di tanto in tanto tu condivida qualche altra opera: è una tecnica che mi piace molto ma che non ho mai provato.
    Un forte abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sicuramente combinerò ancora qualcosa con questo meraviglioso ago! Un abbraccione anche a te!!!

      Elimina
  8. Ciao Elena, in effetti è una bellissima tecnica. Bellissimi anche i tuoi risultati. BUON VIAGGIO e buone vacanze!!! NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ni, per tutto, ed anche a te un grande abbraccio e un augurio per la nuova edizione di Orsobosco, sarete strepitose!!!

      Elimina
  9. Ciao Elena, come sempre un vulcano di idee che realizzi in mio superlativo!!
    E.....la scatola con la pecora è un'Amore!!
    Un bacio.
    Morena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AAnche a me piace un sacco quella scatolina! Grazie Morena un abbraccio grandissimo!

      Elimina
  10. uno più belo dell'altro....hai dipinto con l'ago in modo fantastico.....e applicandolo in modo estremamente fantasioso....glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Gloria, il Needlepunch mi sta dando molte soddisfazioni!

      Elimina
  11. Oddio che blog meraviglioso ! Grazie per essere passata così ti ho scoperto. Adesso mi gusto con calma le tue creazioni e davvero spero di incontrarti a Bergamo.
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Grazie Simona! Allora a prestissimo!

      Elimina
  12. Ma che belli sono! Mi piace questi tipi di lavori ho acquistato anche io l'ago per farli ma sono parecchio imbranata....hahahahah ! I tuoi sono una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprovaci, sono sicura che i prossimi saranno bellissimi!

      Elimina
  13. Sono meravigliosi, l'effetto di questo ricamo è bellissimo, ma chissà quanta pazienza!! Che io non ho... bellissimo e tu bravissima, senza parole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no che non ci vuole troppa pazienza... Anzi, è rilassante punzecchiare con l'ago!

      Elimina
  14. Ciao, piacere di conoscerti. Il tuo blog mi piace tanto e questi ricami sono favolosi. Brava!!

    Emy/ la maison degli incanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata, cercherò di ricambiare la visita al più presto!

      Elimina
  15. Avevo visto dei lavori sui blog americani di questa tecnica con saaaaaaaaaanta pazienza! No, meglio che non mi metta a guardarla troppo, prima che mi passi per l'anticamera del cervello di provarla! :)
    Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perchè no, Carla? In fondo è così bello sperimentare!!! Grazie per essere passata!

      Elimina
  16. Ma che meraviglia , mi piacerebbe molto sperimentare questa nuova tecnica :) adesso la cerco e vedo cosa è ? Grazie e complimenti per le bellissime creazioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica! Sono certa che se la proverai non riuscirai più a fermarti! Un abbraccione...

      Elimina
  17. Che belli! Non ho mai sperimentato questa tecnica di ricamo anche se ne ho già sentito parlare. Devo proprio colmare questa mia lacuna ;)
    Un abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei già bravissima in tutto ciò che fai, non avrai nessun problema! Un abbraccio...

      Elimina
  18. non ho mai provato questa tecnica ma è sorprendente..complimenti per tutto..bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, hai proprio ragione Iulia, è una tecnica sorprendente!

      Elimina
  19. Ciao, avevo visto dei tappeti fatti con questa tecnica e devo dire che sembrano dei dipinti. Bellissime le tue creazioni.
    Barbara

    RispondiElimina
  20. Mi affascina sempre il needlepunch e tu lo hai interpretato molto bene.splendidi lavori!!!
    Ciao Fabrizia

    RispondiElimina
  21. punch needle...ma quanto mi piace???????????????? sei stata troppo troppo brava, un'arte in cui credo di avere poche speranza anche l'ago lo avrei comperato...mi mancherebbe il telaietto...e tu accanto a me paziente con le spiegazioni

    un abbracccio

    giulia

    RispondiElimina
  22. punch needle...ma quanto mi piace???????????????? sei stata troppo troppo brava, un'arte in cui credo di avere poche speranza anche l'ago lo avrei comperato...mi mancherebbe il telaietto...e tu accanto a me paziente con le spiegazioni

    un abbracccio

    giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah... Ma se hai l'ago e non il telaio non puoi lavorare! Giulia, devi porre rimedio!

      Elimina
  23. Questi lavori sono proprio deliziosi...devo informarmi su questa tecnica....mi piacerebbe imparala :) Tua follower :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è difficile, prova e poi mi dirai!

      Elimina
  24. questa tecnica mi attira ma non ho mai provato, il risultato nel tuo caso è stupendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Samantha, ti consiglio di provarci, credo sia una tecnica che da tante soddisfazioni!

      Elimina
  25. E' una tecnica meravigliosa! Ho solo visto qualche lavoro (pochi a dire il vero), infatti posso dire che la sconosco completamente.
    I risultati sono delle vere e proprie opere d'arte...
    Tu dici che abbelliscono...io sono per "impreziosiscono".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che cara... Grazie mille, mi hai fatto un complimentone!

      Elimina
  26. Avevo visto qualcosa con questa tecnica ma su siti stranieri, tu l'hai interpretata benissimo, sono un lavoro più bello dell'altro.
    Da oggi sono una tua nuova follower!
    Anna di

    http://ilmondodiredanny.blogspot.it/ http://romanticheemozioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anna! Allora proseguo con altri ricami... :)

      Elimina
  27. Bellissimi i tuoi lavori... complimenti elena! Io è da qualche annetto che ho comperato un kit di aghi....Non anche provato ma forse per colpa della stoffa non adeguata non sono riuscita... però mi hai fatto venire voglia di riprovare!
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Donatella, riprovaci, non è difficile! Un abbraccio...

      Elimina
  28. Te lo devo dire...guardando la foto mi sembrava una nuvola di panna colorata, cioè non ho parole....eccezionali!!!!!!!!!
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Antonella, sei un tesoro!

      Elimina
  29. Bellissimiiii!! Complimenti questa è la prima volta che vedo un lavoro simile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata e grazie per il commento, sono felice che ti siano piaciuti!

      Elimina
  30. UUUsignur, che meraviglia, è tutto adorabile, ma i miei occhi hanno fatto la forma a cuoricino davanti alle scatoline rotonde, sembrano dei pasticcini di Laduree...stupende!

    Bacioni cara
    Sandy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie Sandy!!! Un abbraccio...

      Elimina
  31. Che meraviglia!!!!! Spettacolari davvero, un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Barbi, sono felice che ti siano piaciuti!

      Elimina
  32. Beh, sono bellissimi, sei proprio brava

    RispondiElimina
  33. Molto particolari, hanno il sapore di tempi passati!

    RispondiElimina