Lettori fissi

sabato 2 maggio 2009

TENTAZIONE PATCHWORK...

Ma, secondo voi, è normale entrare in un negozio per comprare una semplicissima matassina di filo e uscire con tutto l'occorrente (o quasi) per fare dei cuori patchwork? NOOOO... Naturalmente no, considerando che non ho il materiale adatto per tagliare e non ho le nozioni giuste e.... E va beh ma chi se ne frega, mi sono detta! PROVO!!! Eh si, perchè nel negozio c'erano questi meravigliosi cuoricioni cicciottelli fatti con stoffettine stupende, con di quei coloriiiiii, e poi all'interno erano imbottiti con semi vari con proprietà benefiche, lavanda e menta... UN PROFUMOOOO... E allora via che si prova, et voilà armata di forbiciona e dima in cartoncino per fare le striscie più regolari possibile (ora, la prima di voi che fa patchwork e che si azzarda ad ingrandire le foto per vedere le magagne verrà cancellata seduta stante dall'elenco delle mie blogghiste preferite...ah ah ah) e poi via di macchina da cucire e poi via di ferro da stiro e poi imbottisci con i semini e le essenze.. e poi... e poi basta! Eccoli qua i miei cuori da scaldare al micro o nel forno: calmano i doloretti e aiutano pure la digestione!



10 commenti:

  1. ehm.....sono la prima a dover essere cacciata mi sa! :o) ho ingrandito le foto e....non ho mica visto tutti sti orrori! bellissimi cmq, e te lo dice una che col patchwork ci fa colazione, :o)
    il mio preferito? quello verde....
    baci Cinzia

    RispondiElimina
  2. Complimenti Elena, prima di tutto per il tuo blog, poi per questi bellissimi cuori!!! Le fantasie scelte e i colori mi piacciono tantissimo!!!
    Quando hai voglia di farci un giretto, ti aspetto nel mio blog, dove sarai sempre la benvenuta!!
    A presto, ciao
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi e tu sei stata coraggiosa a tagliarli senza attrezzature...un abbraccio lella

    RispondiElimina
  4. Un grande grazie anche per aver partecipato al mo blog candy!!! Buona Fotuna!!!
    Ciao
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  5. sono bellissimi e fanno benissimo io ho un sachettino con i semini dell'uva che mi tiene molta compagnia sulla pancia o sul collo quando ho dolori! mi dici esattamente cosa ci hai messo dentro perchè è un'idea molto bella da regalare e magari personalizzare con dei profumi di spezie! bravissima, e... in quanto ad entrare in quei luoghi di perdizine che osano chiamare mercerie... ne so qualcosa!bacioni Tiziana

    RispondiElimina
  6. MA CHE BRAVA! BELLA IDEA.....
    BUONA GIORNATA
    MELANIA..

    RispondiElimina
  7. Ma che idea favolosa! Fantastici questi cuori per la salute! Assolutamente un'idea da copiare!
    Complimentissimi!
    Elena

    RispondiElimina
  8. Ciao Elena. Ti ringrazio per tutti i commenti e complimenti che mi fai..sei un tesoro! Ma anche tu non scherzi eh!..lasciamo perdere che per una golosona come me è un piacere leggere il tuo blog..hahaha...poi i lavori che fai sono troppo belli, in questi cuoricini hai unito la praticità con bellezza. Bravissima!

    RispondiElimina
  9. Belli i tuoi cuori!!
    Ciao

    Maria Teresa

    RispondiElimina