Lettori fissi

giovedì 30 gennaio 2014

NON ROMPETEMI LE SCATOLE!

La Zukky è arrabbiata.
Ma dico, come avete potuto farmi questo?
Rompermi le scatole così...
Anni e anni di scatole rotte... Non ne posso più, davvero, non posso più sopportare in silenzio!
Dai, su donne, confessate: chi di voi non ha mai aperto una scatoletta di latta e poi l'ha buttata nella differenziata?

PAZZEEEEEEE!!!!

Non si fa, non fatelo più, giù le mani dalle lattine, fermatevi e meditate!

Guardatele con altri occhi, non vedete anche voi il loro charme? Le loro infinite potenzialità?
Così rotonde, io adoro le cose senza spigoli...
Così lisce, lucenti e con quell'apertura particolarissima...
Eh si, è proprio la loro apertura con la linguetta che mi fa impazzire, ma ci pensate se potessimo riutilizzarle intonse mettendoci dentro i nostri regali hand-made?
Chiudete gli occhi ed immaginatevi lo stupore di chi riceve un pacchetto con all'interno una di queste piccole, stupende scatoline, tira l'anellino e dentro... Hoooooooo... Sorpresa! C'è un oggetto o un dolce, oppure un bigliettino e un piccolo pensiero fatto da voi!
E qui parte tutta la serie di domande: "Ma come diavolo ha fatto?"
"Ma come c'è riuscita?"
"Ma guarda un po' che idea..."
Ora siete curiose anche voi di sapere come si fa?
Dov'è il Barbatrucco?
Si, perchè il trucco c'è! Ma non so se dirvelo... 
Oggi mi sento particolarmente vipera! Awhawhawh... (risata maligna...)

Ah! Disgraziate... Le ho sentite le vostre minacce... E poi dite di volermi bene! Tze...
O.k., o.k., sono troppo buona, perciò iniziamo con il tutorial.

1°) Fondamentale contattare la mia amica Sonja, e fatevi procurare da lei (se già non lo avete in fondo al cassetto) un apriscatole molto, molto particolare, che riesce ad aprire le lattine con un taglio perfetto, praticamente invisibile e senza zig-zag, la marca non ve la posso dire... Sarebbe pubblicità... E a me mica mi pagano! (inizia per T e finisce per WARE... Sonja, mi devi almeno un caffè! hihihi...)
2°) Obbligate tutta la famiglia ad ingollare Ananas in scatola... Tonno... Pisellini... Fagioli borlotti... (l'uso eccessivo e prolungato può dare degli effetti collaterali piuttosto sgradevoli, sappiatelo!)
3°) Aprite tutte le scatolette, con l'attrezzino "magico" dal fondo, in modo che l'apertura originale con la linguetta rimanga integra!
4°) lavate molto bene con acqua e sapone scatole e fondi, togliete perfettamente l'etichetta di carta, asciugateli e verniciateli all'interno. (io ho usato una vernice all'acqua)

5°) Preparate una nuova etichetta ed incollatela sul bordo cercando di essere precise ed evitando di sbavare con la colla!
6°) preparate anche una tag simpatica da appendere all'anellino della linguetta.
7°) Inserite l'oggetto che volete spedire, accompagnato da un bigliettino, naturalmente mettendolo a testa in giù, visto che lo inserite dal fondo, in modo che quando la scatola verrà aperta, il fiocchetto del pacchettino si troverà in alto!
8°) Ora mettete un leggerissimo filo di attaccatutto sul bordino del fondo e sigillate la vostra confezione ripulendo le eventuali sbavature.
Et voilà, le vostre meravigliose lattine possono partire con il loro prezioso dono nascosto all'interno!

E pensare che fin'ora le avete buttate...
(se lo rifate, non vi parlo più!)




P.S.: Piccolo consiglio, con l'Ananas preparate una buonissima torta... Vostro marito non brontolerà se vi vedrà aprire anche domani un'altra scatoletta!

42 commenti:

  1. Wah wah wah fantasticaaaa! Questa si che è una genialata! Grazie del tutorial!

    RispondiElimina
  2. ciao Elena, ma è una figata pazzesca...oops!!ma una signora lo può dire?? un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si, l'ho detto anch'io!

      Elimina
  3. Ma tu sei un genio! a me non sarebbe mai venuto in mente! :D
    Brava, bravissima!
    Un bacione!
    E grazieeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no che non sono un genio... Sono solo un pochino pazza, ma poco-poco eh! Un bacione anche a te cara Heidi!

      Elimina
  4. Geniaaleeeeeee!!! Un abbraccio alla cara Sonja!, ancora mi ricordo l'esatto momento in cui l'ho conosciuta!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah... Me lo ricordo anch'io quel giorno! Fantastico...

      Elimina
    2. E pure io me lo ricordo ;-)
      Geniale questa idea!
      Cuiiin

      Elimina
  5. Figata! Ma ora sono spacciata...già non butto via nulla adesso, sono rovinata. Lavoro in pizzeria e vedessi che lattine giganti abbiamo, già prima facevo fatica a buttarle, adesso sarà impossibile. Grazie per il tutorial.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pizzeria??? Lattine GIGANTI??? Oddiooooo.... Non ci avevo pensatooooo....

      Elimina
  6. grande zukky!!!!!!!!! Oggi..... torta all'ananas per incominciare!
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so... Lo so... Sono un'istigatrice a delinquere! ;)

      Elimina
  7. Come sempre sei un vulcano d'idee!!
    Grande Elena!!!
    Un bacio e..... se potessi mangerei una fetta della tua torta che immagino Buonissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Morena! Per la torta mi dispiace tanto, ma è finita in un attimo... Però posso sempre aprire un'altra lattina di ananas!!!

      Elimina
  8. davvero una "genialata" ....complimenti !
    chissà adesso quante splendide idee grazie al tuo suggerimento ...
    un sorriso
    Luly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto le foto dei vostri lavori allora! Mi farebbe davvero piacere vedere come avete trasformato le vostre scatole!

      Elimina
  9. Tesoro grazieeee!!!! Sei davvero iper gentile e qui io mi sento onorata!!! Ho ricevuto una di queste furbissime lattine! Ed ora, con questo metro di neve, non posso che far altro che stare in casa e tentare!!!

    Un abbraccio gigantesco!
    TVB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, un metro addirittura? E gli uccellini sono arrivati fino alla tua bellissima mangiatoia?
      Ricambio l'abbraccio e rilancio anche con un bacione!

      Elimina
  10. ma mi piace molto questa tua idea
    grazie dei consigli
    buona serata VAleria

    RispondiElimina
  11. Grazie a te Valeria per essere passata ed aver lasciato un commento!

    RispondiElimina
  12. carina l'idea delle scatolette riciclate
    Lu

    RispondiElimina
  13. bella questa idea, da copiare, ma con mooolta calma!
    gloria

    RispondiElimina
  14. Risposte
    1. Eh si, cara Gloria! Geniale... ;)

      Elimina
  15. ¸.•°♡♡♫° ·..
    As latas se transformaram em preciosidades.

    Ótimo mês de fevereiro!
    Bom domingo! Boa semana!
    °º✿♫ Beijinhos.
    º° ✿✿ ♫° ·. Brasil

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dila, Buona domenica anche a te!!!

      Elimina
  16. fantastica idea !!!
    geniale !!!
    un abbraccio
    Patty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, un abbraccione anche a te!!!

      Elimina
  17. Te l'ho mai detto che sei un GENIO?
    E poi, voglio dire, con quello che paghiamo oggi di rifiuti! ;pp
    baciotti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura un Genio??? Ma vaaaaa.....
      Baciotti anche a te!

      Elimina
  18. Ciao, ti ho scoperto per caso e..........ho visto il tuo tutorial, geniale, ma la cosa che più mi è piaciuta è la simpatia che traspare dal tuo post! sei trooooopppo simpatica! Ti seguo con piacere.
    A presto
    Caterina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caterina, si... Io sono un po' così come i miei post, un pò pazzerelli!

      Elimina
  19. Ce l'ho ce l'ho ce l'ho... e mi sa che questa volta le scatole le apro da sotto! Troppo interessante questo post... e brava Elena!!! ;)

    RispondiElimina
  20. ciao Elena! Mi ero persa questa tua GENIALATA!!!!!! e poi ... mi fai sempre morire dal ridere quando scrivi =D =D =D
    Potrei chiedere a Babbo Natale quello specifico apriscatole eee organizzarmi per il prossimo Natale ;-)
    BACIONIIIIIII
    P.S.: ho già cominciato ad usare il tuo fantastico dono di bottoni e attendo tuo parere ;-)

    RispondiElimina